Seguici su

Cerca nel sito

Videosorveglianza a Sabaudia: al via l’installazione di telecamere nei borghi

L'importo complessivo di 335mila euro, di cui 150 mila euro cofinanziati dal Ministero degli Interni

Sabaudia – A Sabaudia sono stati aggiudicati i lavori per il secondo progetto sulla videosorveglianza che prevede l’installazione di 49 telecamere e 37 lettori targhe in 31 siti individuati nei borghi e frazioni. Lavori per un importo complessivo di 335mila euro, di cui 150 mila euro cofinanziati dal Ministero degli Interni.

“Un altro passo importante – ha sottolineato il sindaco, Giada Gervasi – per migliorare il sistema di videosorveglianza: se con il primo intervento, oltre a raddoppiare le telecamere (da 28 a 47 senza contare i lettori targhe) era stato aggiornato il sistema per garantire la registrazione delle immagini e aumentare la stabilità con alcuni collegamenti in fibra ottica, con il secondo si quadruplicano le telecamere passando dalle 28 iniziali a 96 ( senza contare i lettori targa), oltre nuovi interventi di miglioramento e copertura maggiore del territorio.

Un altro obiettivo del programma elettorale, ma – conclude la nota –  non ci fermiamo e stiamo lavorando su un terzo progetto per alcune aree da attenzionare.

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Sabaudia