Seguici su

Cerca nel sito

X Municipio, Palumbo-Zannola (Pd): “Spiraglio per chiarire situazione case di San Francesco”

Palumbo-Zannola: "Senza le proteste e l'insistenza dell'opposizione la situazione sarebbe rimasta inalterata"

Ostia  – Dopo anni di attesa e mancanza di risposte, si apre uno spiraglio per fare chiarezza sulla complessa situazione delle case di Villaggio San Francesco.

“Questa mattina nel corso della commissione Trasparenza –  dichiarano in una nota il presidente della commissione Trasparenza Marco Palumbo e il consigliere Pd Giovanni Zannolache si è tenuta sul tema, l’assessorato al Patrimonio e gli uffici competenti hanno mostrato disponibilità a riaprire un tavolo con i residenti per cercare di trovare soluzioni alla situazione ormai cronica di degrado e di mancanza di chiarezza a livello patrimoniale sofferta dai residenti”. 

“La storia e’ questa – continuano Palumbo e Zannola -: il Villaggio nasce alla meta’ del secolo scorso sulla base di una convenzione ispirata ai principi cattolici e solidaristici. Nel tempo, pero’, la situazione dal punto di vista urbanistico e patrimoniale si e’ andata confondendo, senza che si comprendesse veramente chi avrebbe dovuto pagare e quanto, come contributo per la manutenzione e le opere pubbliche. Cosi’, negli anni, il degrado e’ andato aumentando. Siamo contenti che oggi, finalmente, si riapre una possibilità di confronto su questa vicenda: dobbiamo constatare che senza le proteste e l’insistenza dell’opposizione la situazione sarebbe rimasta inalterata“.

“Come commissione Trasparenza – concludono Marco Palumbo e Giovanni Zannola – continueremo a monitorare la vicenda e non possiamo che sperare in una rapida ed equa risoluzione della problematica, confidando che ogni decisione sia presa a totale salvaguardia dei residenti in condizioni di fragilità”.
Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Ostia X Municipio
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Ostia X Municipio