Seguici su

Cerca nel sito

Turisti senza mascherina multati a Formia, chiedono su youtube: “La regola dov’è scritta?”

"Non contestiamo la necessità di indossare la mascherina e neanche la multa, ma l’assenza di una cartellonistica che ci faccia conoscere la regola”

“Complimenti… complimenti al Comune di Formia”. Inizia così il video realizzato su youtube da una turista della Liguria. Affermazione evidentemente sarcastica di prologo a una disavventura della quale è stata protagonista insieme ad altri amici con i quali aveva scelto di raggiungere la città di Formia per trascorrere alcuni giorni di vacanza.

“Ci avete fermato – dice – in via Vitruvio perché non abbiamo la mascherina all’aperto. Quando la normativa non è segnata da nessuna parte. L’ho vista ora sul sito istituzionale e devo dire che non è neanche chiara”.

“Eppure – prosegue la turista indispettita dal trattamento che le è stato riservato – si vedeva lontano un miglio che siamo turisti. Avevamo occhiali da sole, macchine fotografiche e quant’altro che rendeva chiaro che non siamo di zona. Ci avete fermato e ci avete chiesto se eravamo di Formia e ovviamente la risposta è stata negativa. Ci è stato detto che avremmo dovuto mettere la mascherina, ma non è bastato avvertirci, ci avete fatto 50 euro di multa a persona perché non indossavamo la mascherina”.

Non intende protestare per una regola imposta. Niente in contrario per la turista il rispetto delle leggi. “Noi le regole le applicheremmo anche volentieri – spiega infatti -, ma non è segnato da nessuna parte. Sappiamo che è un momento di crisi. Ma se esiste effettivamente un pericolo allora mi avete passato una penna non sanificata per firmare il verbale che io ho ripassato a voi… Se è vero che ci troviamo in questo focolaio di Covid che noi ‘stranieri’ non siamo tenuti a sapere…

Non contestiamo la necessità di indossare la mascherina e neanche la multa, ma l’assenza di una cartellonistica che ci faccia conoscere la regola”. Conseguenza per questo trattamento è stato che la turista ha concluso il suo video youtube dichiarando: “Ovviamente non farò una buona pubblicità alla città di Formia”.