Seguici su

Cerca nel sito

De Donatis: il nuovo Messale in uso in tutte le diocesi del Lazio dal 29 novembre

Fra le novità introdotte il cambiamento della preghiera del Padre Nostro e dell'inno del Gloria

Roma – Dal 29 novembre, prima domenica di Avvento, in tutte le diocesi del Lazio si utilizzerà la nuova edizione del Messale Romano. Lo ha comunicato nelle scorse ore il cardinale vicario della Diocesi di Roma, mons. Angelo De Donatis, presidente della Conferenza episcopale laziale. Lo rende noto, sui suoi profili social, la Diocesi di Roma.

LEGGI ANCHE La Cei presenta al Papa il nuovo Messale: da novembre cambiano “Gloria” e “Padre Nostro”

Si tratta della nuova traduzione in italiano della terza edizione tipica – in latino – del Messale Romano scaturito dal Concilio Vaticano II nella quale cambiano alcune formule con cui viene celebrata l’Eucaristia nella nostra lingua. Fra le novità introdotte il cambiamento della preghiera del Padre Nostro e dell’inno del Gloria (leggi qui).

(Il Faro online)