Seguici su

Cerca nel sito

Ardea, rissa tra genitori alla scuola di via Tanaro: una mamma finisce in ospedale

Una semplice discussione per un parcheggio si è trasformata in una vera e propria rissa tra genitori di fronte all'Istituto Ardea II

Ardea – Una semplice discussione per un parcheggio si è trasformata in una vera e propria rissa tra genitori di fronte all’Istituto Ardea II di via Tanaro.

La lite è partita da due uomini, quando uno dei due è giunto con l’auto davanti all’entrata della scuola e voleva parcheggiare vicino alla recinzione, malgrado ci fossero tante persone che aspettavano l’uscita dei bambini. A quel punto il conducente è stato ripreso da un signore, che gli ha chiesto di cambiare posteggio per permettere una maggiore fluidità di transito agli scolari e ai genitori.

La discussione è subito degenerata quando il conducente è sceso dall’auto irritato ed ha iniziato a urlare contro l’altro. Dalle parole ai primi spintoni il passo è stato breve, ma l’apice è stato raggiunto quando uno dei due ha sferrato un pugno colpendo per sbaglio una mamma.

La donna, posizionata di spalle ai due “pugili”, è stata colpita dal pugno accidentale, giunto come un macigno sulla sua nuca all’altezza dell’orecchio. La signora ha perso i sensi ed è caduta a terra. Subito soccorsa da un’altra mamma, è stata portata all’interno dei locali della scuola per attendere l’arrivo dei carabinieri, che prontamente intervenuti hanno iniziato i primi accertamenti.

Sul luogo è giunta anche l’ambulanza e vista la gravità del colpo ha trasportato immediatamente la donna all’ospedale di Aprilia, dove è stata trattenuta per 24 ore e le sono stati assegnati 15 giorni di prognosi, salvo complicazioni.

Purtroppo, anche se estranea alla diatriba tra i due uomini, senza che si fosse intromessa nella discussione, la vicinanza ai due ha fatto sì che venisse raggiunta dal pugno, e ora secondo i medici dovrà fare ulteriori accertamenti specialistici.
Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Ardea
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Ardea