Seguici su

Cerca nel sito

Fiumicino, Catini e Onorati: “Come sono stati spesi i fondi per l’emergenza Covid?”

Gli esponenti di Azione Fiumicino: "Non possiamo permetterci più sbagli, sbavature o sprechi di risorse pubbliche preziose"

Fiumicino – “Alla luce di quanto dichiarato nei giorni scorsi dall’Assessore alla Sanità della Regione Lazio, che potrebbe prevedere un mini lockdown a causa della recrudescenza dei contagi in regione (leggi qui), ci interroghiamo sul futuro economico delle famiglie”. Così, in una nota, Massimiliano Catini e Giovanna Onorati di Azione Fiumicino.

“In particolar modo – spiegano – vorremmo sapere come sono stati spesi dal Comune di Fiumicino i fondi per l’emergenza Covid-19 a sostegno delle famiglie, perché non ci vorremmo mai ritrovare nella condizione di dover riattivarci in modo approssimativo e se necessario vorremmo che ci fosse un piano strutturato e condiviso per gli aiuti”.

“La terribile congiuntura economica che la pandemia ha causato nel comune di Fiumicino ha messo in difficoltà moltissime famiglie e imprese, oggi non possiamo permetterci più sbagli, sbavature o sprechi di risorse pubbliche preziose. Per amore di trasparenza e organizzazione sarebbe opportuno che il Sindaco e la sua Amministrazione relazionassero in modo puntuale la spesa, mettendone a conoscenza il consiglio e i cittadini”, concludono Onorati e Catini.
Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Fiumicino
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Fiumicino