Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Fiumicino, la proposta del centrodestra: “Mascherine gratuite per le famiglie”

I capigruppo del centrodestra e delle liste civiche: "Il Comune dovrebbe farsi carico di questa spesa come supporto a tutte le famiglie del territorio"

Fiumicino –  Mascherine gratuite per le famiglie. E’ questa la proposta del centrodestra e delle liste civiche di Fiumicino all’indomani dell’ordinanza della Regione Lazio che impone l’obbligo d’indossare la mascherina anche all’aperto, a qualsiasi ora (leggi qui).

“Con l’obbligo delle mascherine che devono essere cambiate ogni quattro ore – spiegano i capigruppo Stefano Costa, Vincenzo D’Intino, Mario Baccini, Alessio Coronas e Roberto Severini e la vicepresidente del Consiglio comunale Federica Poggio -, una famiglia di 4 persone arriverebbe a spendere in media 4 euro al giorno quindi circa 120 euro al mese se non di più. Una spesa insostenibile per alcuni nuclei familiari già provati da crisi, cassa integrazione, pandemia e precariato”.

“Il Comune – proseguono – dovrebbe farsi carico di questa spesa come supporto socio-assistenziale a tutte le famiglie del territorio e distribuire una fornitura gratuita a tutti i residenti per lo meno coprendo una parte della necessità. Siamo in un periodo ancora di emergenza e quella economica ha superato quella sanitaria. È compito dell’amministrazione pubblica sostenere i cittadini, per questo chiediamo all’assessore di riferimento per i Servizi Sociali e al Sindaco di attivarsi subito in tal senso. Come centrodestra porteremo anche in Consiglio la richiesta in modo unitario, anche perché essendo quello delle mascherine un obbligo imposto da un’ordinanza regionale il Comune ha il dovere di attivarsi anche presso la Regione per chiedere un contributo in tal senso“, concludono.
Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Fiumicino
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Fiumicino