Seguici su

Cerca nel sito

Sepoltura dei bimbi mai nati, Tirrito: “Ringrazio Tripodi per aver sposato la nostra battaglia”

La presidente del laboratorio "Una Donna" Maricetta Tirrito: "Servono regole e leggi che proteggano le donne e i loro bambini mai nati"

Roma – “La mozione presentata al Consiglio regionale del Lazio dal consigliere della Lega Orlando Tripodi sulla sepoltura dei bambini mai nati è un atto di civiltà e una carezza sul volto delle madri che hanno perduto il loro bambino”. Così, in una nota, Maricetta Tirrito, presidente del laboratorio “Una Donna”, che nei giorni scorsi era intervenuta sulla necessità di regolamentare la sepoltura dei feti e riconoscere loro la dignità di esseri umani (leggi qui).

“Alla base delle nostre richieste – prosegue Tirrito – c’è il rispetto della vita umana, in ogni sua forma, e di quello delle madri che subiscono l’enorme trauma di perdere il loro bambino durante la gestazione. Un feto è, a tutti gli effetti, una persona: e come tale merita d’essere trattata, anche al momento della sua morte. La sua vita vale esattamente quanto quella di tutte le altre persone”.

“Allo stesso tempo, però, la tutela delle donne dev’essere una priorità: apporre il nome della madre sulla tomba del figlio è un gesto barbaro, superficiale e sconsiderato, che non fa altro che amplificare lo strazio delle donne che hanno subito un aborto. Da donna e madre riesco soltanto ad immaginare il dolore di chi, dopo aver perduto il proprio bimbo, deve trovarsi faccia a faccia con una croce che riporta il suo nome (anziché quello del bambino), come una condanna inflitta a sua insaputa”.

“Per questo, servono regole e leggi che proteggano le donne e i loro bambini mai nati, e sono certa che la mozione del consigliere Tripodi sia un primo importante passo in questo senso. Fondamentale, all’interno della mozione, l’impegno della costituzione di un tavolo regionale sull’argomento: i nostri esperti sono a disposizione per lavorare insieme alla soluzione di un problema che non è più possibile ignorare”, conclude Tirrito.
Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Regione Lazio
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram sulle notizie dall’Italia e dal mondo