Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Più telecamere a Torvaianica e Santa Palomba: il piano del Comune

Il progetto sarà interamente finanziato da un contributo ministeriale di circa 300mila euro

Pomezia – La Giunta comunale di Pomezia ha presentato richiesta di finanziamento per implementare il sistema di videosorveglianza sul territorio, in particolare nelle aree di Santa Palomba e Torvaianica.

Il progetto, che prevede l’installazione di 7 nuove videocamere su Santa Palomba e 21 postazioni su Torvaianica, sarà interamente finanziato da un contributo ministeriale di circa 300mila euro.

“Il progetto – spiega l’Assessore Federica Castagnacci – mira ad implementare il sistema di videosorveglianza esistente per la sicurezza e il controllo delle aree indicate nel Patto per l’attuazione della sicurezza urbana ed individuate nelle aree di Santa Palomba e Torvaianica. Massima attenzione sarà data alle aree di aggregazione sociale, agli istituti scolatici e ai punti più nevralgici del territorio”.

“Installare sistemi di videosorveglianza in determinate aree – sottolinea il Sindaco Adriano Zuccalà – vuole prevenire e contrastare fenomeni di criminalità diffusa nell’ottica di tutelare la sicurezza pubblica in modo da far sentire i nostri cittadini più tranquilli e sicuri. Il sistema di videosorveglianza sarà realizzato utilizzando il nuovo cablaggio in fibra ottica di Open Fiber, che ci consentirà di dotarci di un impianto all’avanguardia”.
Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Pomezia
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Pomezia