Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Rifiuti in mare, scaldabagno recuperato a largo del porto canale di Fiumicino

Una volta rimosso dal mare, lo scaldabagno è stato lasciato sulla banchina del canale di Fiumicino in segno di protesta contro l'inciviltà delle persone

Fiumicino – Dopo il frigorifero abbandonato a ridosso del porto qualche settimana fa (leggi qui), questa volta Riccardo Gentili, proprietario di una scuola di nautica, ha recuperato uno scaldabagno dal mare di Fiumicino.

Il rifiuto ingombrante galleggiava proprio sulla superficie dell’acqua e Riccardo lo ha caricato sulla sua imbarcazione per riportarlo sulla terra ferma. “Col mare ci lavoro e voglio vederlo pulito” aveva dichiarato a ilfaroonline.it lo scorso mese.

Una volta rimosso dal mare, lo scaldabagno è stato lasciato sulla banchina del canale così che chiunque passi possa vederlo, in segno di protesta contro l’inciviltà e l’immobilismo di altri cittadini.
Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Fiumicino
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Fiumicino