Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Ostia, Plastic Free pulisce un’area verde abbandonata al canale dei Pescatori

L'associazione si è presentata con 40 volontari sul posto, raccogliendo oltre 300 kg di rifiuti

Ostia – E’ stata pulita nella giornata di ieri un’area verde presente vicino agli argini del canale dei Pescatori di Ostia, con lo spazio che versava da diversi anni in una situazione di pesante degrado.

Sul posto sono intervenuti i volontari della Plastic Free, che per tutta la domenica mattina si sono impegnati nel ripulire questa parte verde del tratto costiero di Ostia.

L’iniziativa si doveva svolgere già da diverse settimane, ma i recenti casi di maltempo abbattutisi su Roma e Ostia avevano costretto a rinviare l’evento di pulizia per quest’area verde del litorale romano.

Ieri i volontari hanno affrontato ugualmente la potenziale pioggia che incombeva su Ostia, presentandosi sul lungomare Duilio e intenzionati a ridare decoro all’area verde presente all’altezza del civico 36.

Il cattivo stato di questo luogo era stato segnalato a Plastic Free tramite fotografie e video dei cittadini lidensi, con i volontari che ieri hanno constatato personalmente il forte degrado presente in questo spazio.

L’associazione dopo essersi coordinata con Ama per la raccolta dei rifiuti, si è presentata sul posto con 40 volontari pronti a migliorare le condizioni di decoro dell’area verde.

I volontari in quasi due ore di lavoro, hanno raccolto oltre 300 kg di rifiuti indifferenziati. All’interno di questo spazio verde comunale i volontari hanno ritrovato di tutto: plastiche; pneumatici; cartacce e bottiglie di vetro. I ragazzi intervenuti si sono dovuti imbattere anche in diversi oggetti ingombranti come mobili o elettrodomestici, oltre a trovare biciclette abbandonate in quel posto.

L’intervento effettuato da Plastic Free ha consentito il miglioramento di questo spazio verde, con gli stessi volontari intervenuti che si ritenuti soddisfatti del lavoro compiuto. Molto felici anche i diversi associati che per la prima volta si apprestavano a pulire un’area comunale, utilizzando il proprio tempo libero per riportare decoro in questo luogo.

L’iniziativa è stata organizzata e gestita da Emanuele Garofalo e Lorenzo Paris, referenti romani dell’associazione Plastic Free.

L’intervento di decoro è stato solo uno dei tanti effettuati sulla costa romana, con la stessa associazione che nelle prossime settimane interverrà in maniera subacquea anche sui fondali marini della costiera laziale per rimuovere le plastiche.
Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Ostia X Municipio
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Ostia X Municipio