Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Idrovore di Isola Sacra, Baccini: “Il progetto è stato approvato. A quando i lavori?

Il capogruppo dell'opposizione di centrodestra: "La questione si trascina dal 2015, anno in cui è stato emanato il decreto sul vincolo di alluvione per Isola Sacra"

Fiumicino – “Con la stagione invernale e con l’aumento delle precipitazioni riaffiorano i problemi più delicati come quello di Isola Sacra, sempre in procinto di finire sott’acqua per la mancanza delle idrovore. Ho depositato questa mattina, un’interrogazione urgente al sindaco Montino per chiedere spiegazioni sul ritardo dei lavori per la realizzazione degli impianti”. Lo dichiara in una nota, il capogruppo dell’opposizione di centrodestra Mario Baccini.

“Isola Sacra – prosegue il Capogruppo –  vive una condizione di disagio e rischia continuamente di essere sommersa a causa delle piogge e della necessità di idrovore funzionanti.  La questione si trascina dal 2015 con ripetuti interventi politici senza esito pratico. Visto che dal 2015 l’Autorita di distretto dell’Appennino centrale ha emanato il decreto n.58 sul vincolo di alluvione per Isola Sacra e che sono 35 mila gli abitanti a rischio.

Il Comune ha deciso di investire risorse in immobili anche commerciali (circa 9 milioni di euro) piuttosto che impegnare le risorse necessarie per installare le idrovore a Isola Sacra (3 milioni)  al fine di superare i vincoli idrogeologici che attanagliano il comprensorio impedendo lo sviluppo”.

“Il vice sindaco con delega all’urbanistica – sottolinea Baccini – più volte in campagna elettorale ha dichiarato che i problemi sarebbero stati risolti, anche a seguito dell’approvazione del piano B4A di Isola sacra. Invece ad oggi i problemi ancora sussistono.

In realtà non si capisce perché i lavori non siano già iniziati visto che il consorzio di Bonifica litorale Nord ha deliberato in via d’urgenza (doc. n. 6 delibera 13 agosto 2020) i lavori di ristrutturazione dell’impianto idrovoro di Isola Sacra (1° stralcio cup  gise 1600010001 – Approvazione del progetto esecutivo 30.06.2020) e che, nello stesso atto,  sono state deliberate anche le spese preventivate in modo unanime con l’accordo del Responsabile Unico di progetto, Ing. Sergio Pisarri e di tutte le parti competenti”.

“Quindi – conclude Baccini – vorremmo sapere se il primo cittadino intenda intervenire perché vi siano le coperture economiche per realizzare l’opera e se intenda spiegare quali saranno tempi e i modi per la realizzazione delle idrovore visto che il progetto esiste ed è stato già approvato in via d’urgenza”.
Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Fiumicino
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Fiumicino