Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Minturno, maestra delle elementari positiva al Covid-19: classe in quarantena

Il sindaco Gerardo Stefanelli ha fatto immediatamente sanificare il plesso scolastico

Sono quattro i soggetti di Minturno risultati positivi al coronavirus a Minturno, uno dei quali è una maestra della scuola elementare di Scauri.

Il sindaco, Gerardo Stefanelli, non si dimostra sorpreso di fronte alla notizia dei 4 positivi nel suo Comune, per quanto abbia attivato, nell’immediatezza, tutti i protocolli necessari. “Dovevamo metterlo in conto – ha detto -. Poteva succedere e probabilmente succederà ancora in futuro. Dobbiamo, però, restare tranquilli e rispettare le regole in materia di prevenzione”.

I nuovi positivi al coronavirus a Minturno sono una mamma e del figlio che risultano residenti a Minturno, ma che di fatto vivono a Formia; una maestra della scuola del Balbo a Scauri e un’anziana di 81 anni deceduta per un grave male che sottoposta successivamente a tampone è risultata positiva. Ma la morte dell’anziana non sembra essere attribuibile al Covid-19.  Sul quinto caso – indicato nel bollettino dell’Asl – nasce il dubbio ci sia stato semplicemente un errore materiale di trascrizione da parte dell’Azienda sanitaria, perché al momento non risulta un quinto caso.

Il primo cittadino dal canto suo ha annunciato di aver “attivato tutti i protocolli di sicurezza per evitare la diffusione del virus e aver proceduto immediatamente alla sanificazione del plesso scolastico interessato. La IV A, dove la maestra risultata positiva insegna, è stata posta in quarantena, così come gli operatori scolastici che vi sono entrati in contatto. L’Asl aspetterà un paio di giorni per effettuare un tampone sui bambini della classe interessata. Sta di fatto che la docente contagiata manca da scuola da venerdì e trattandosi di coordinatrice Covid del plesso scolastico ed essendo oltretutto moglie di un medico sono sicuro avrà adottato tutte le misure necessarie a evitare il contagio”.

Il sindaco con l’occasione ha dichiarato: “Sono vicino alle famiglie e ai bambini interessati da questa situazione. Dobbiamo continuare a rispettare le regole così da prevenire la diffusione del virus che, evidentemente, non si trova nelle scuole, ma viene da fuori”.

In merito alla situazione specifica dell’istituto scolastico interessato dal caso Covid-19 Stefanelli ha annunciato “la disponibilità dell’amministrazione comunale a collaborare con l’Asl, anche economicamente, qualora si ravvisi la necessità di effettuare uno screening su operatori scolastici e maestre del plesso”.

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Minturno
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Minturno