Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Addio a Gianfranco De Laurentiis, Pancalli: “Era un uomo di grande valore”

Aveva 81 anni il giornalista sportivo della Rai. Nella mattina di oggi la scomparsa

Roma – Chi almeno una volta nella vita, tra gli appassionati di calcio e non solo, non ha mai visto la trasmissione sportiva “Dribbling”? Si immaginano. Tantissime persone. E allora il ricordo di tutti è andato proprio ad essa, quando la notizia in mattinata è arrivata come un fulmine a ciel sereno.

Se n’è andato Gianfranco De Laurentiis, storico volto televisivo del giornalismo sportivo della Rai. E non solo “Dribbling”. Anche “Domenica Sprint” e “Diretta Sport” tra le altre. Pacata e tranquilla sempre la sua conduzione. Rispettosa e signorile. In questo modo lo stanno ricordando tutti, nell’ambiente sportivo – giornalistico. Riccardo  Cucchi su Twitter scrive: “Un signore al microfono. Un giornalismo che mi manca”. Anche il presidente del Comitato Italiano Paralimpico Luca Pancalli spende alcune parole per lui: “Con dolore apprendo la notizia. Era un uomo di grande valore”.

Aveva 81 anni il giornalista che iniziò la sua carriera al Corriere della Sera. Nel 1972 era arrivato in Rai, dove è rimasto per trentanni. Lascia la moglie e i due figli.

Ciao Gianfranco.