Seguici su

Cerca nel sito

Civitavecchia, al via “Dacci una zampa” per l’acquisto di farmaci per il canile municipale

La raccolta fondi organizzata da Civitavecchia Servizi Pubblici, prevede raccoglitori trasparenti in tutte le farmacie comunali

Civitavecchia – I responsabili del servizio Farmacie, unitamente agli addetti del Comune, si sono resi conto, negli ultimi mesi, che la precedente amministrazione acquistava farmaci per il canile da soggetti privati pur avendo condizioni più favorevoli presso le proprie farmacie. Civitavecchia Servizi Pubblici (Csp) ed il Comune hanno così interrotto questa pratica ed avviato una proficua collaborazione a tutto beneficio dei cani, con contemporaneo beneficio delle casse comunali. Al margine di tale accordo sono quindi nate una serie di iniziative.

“Dacci una zampa” è una raccolta di fondi, su base volontaria, per l’acquisto di farmaci da donare al canile municipale. I cittadini, che vorranno, potranno donare una piccola somma da destinare all’acquisto dei farmaci che la Csp poi donerà al canile municipale.

In ogni farmacia comunale pertanto si sono già collocati dei raccoglitori trasparenti dove è possibile effettuare donazioni di modico valore per l’acquisto (presso la stessa farmacia) di farmaci, da donare al canile secondo le esigenze che i responsabili del Comune rappresenteranno.

Va ricordato come la donazione di modico valore (che non può eccedere i mille euro) è disciplinata dall’art. 783 del codice civile. Csp applicherà puntualmente quanto previsto dalla Legge.

“Al di là del miglioramento della gestione aziendale, – commenta il presidente del Cda, avv. Antonio Carbone – il fatto che le nostre Farmacie aiutino il Comune di Civitavecchia e quindi la collettività, è già motivo di soddisfazione assoluta. Aiutare chi tutti i giorni è al nostro fianco, nelle mille battaglie per il miglioramento del servizio, rappresenta la riconoscenza minima che dobbiamo all’Ente. Contribuire al benessere dei cani meno fortunati, rappresenta invece un dovere morale al quale non ci sottraiamo”.

“Pertanto – conclude – ringrazio anticipatamente tutti coloro che vorranno contribuire alla nostra iniziativa”.
Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Civitavecchia
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Civitavecchia