Seguici su

Cerca nel sito

Federica Pellegrini, dopo l’esito positivo al tampone: “Sto meglio, non ho febbre”

Racconta della sua esperienza con il coronavirus l’atleta azzurra, in quarantena a casa. Tantissimi i messaggi di auguri dei suoi tifosi

Da vera campionessa fa il conto alla rovescia per buttarsi alle spalle questa brutta esperienza. Federica Pellegrini mette il turbo per superare questa settimana e rifare il tampone.

E’ in isolamento a casa l’atleta olimpionica dei 200 metri stile libero, dopo che il tampone degli scorsi giorni aveva dato esito positivo al Covid-19 (leggi qui). Era uscita dalla piscina dolorante e con un gran mal di gola. Ha trascorso oggi il terzo giorno di quarantena e lo racconta lei direttamente, aggiornando il suo diario virtuale giornaliero sulle stories di Instagram: “Sto meglio”.

Le parole che i suoi molteplici ammiratori vogliono sentirsi dire. E’ una vincente Federica e non molla: “La notte è andata così e così, mi sono svegliata con un grande mal di testa alle tre e mezza e ho preso la tachipirina a 37.7. Mi sono riaddormentata – racconta la pluricampionessa mondialesto meglio, sia di testa, di gola che di tosse. Adesso ho 36.2. A livello di dolori mi sembra molto meglio. Dai.. una settimana e rifacciamo il tampone. Inizia il conto alla rovescia”.

(Il Faro online)