Seguici su

Cerca nel sito

Ottobrata, e i romani invadono il litorale: ristoranti pieni da Ostia a Fiumicino

Ad essere gettonati sono i ristoranti centrali ed i locali fronte mare, con i tavolini all'aperto, per abbinare la cucina a base di pesce

La giornata di sole e la temperatura gradevole, dopo il maltempo dei giorni scorsi, ha richiamato non pochi romani oggi sul litorale romano, per trascorrere la domenica in relax e pranzare fuori porta. Dalla tarda mattinata, in particolare, file di veicoli dall’uscita della Roma-Fiumicino in direzione della città portuale e di Ostia, e non manca chi si è diretto verso Fregene e Maccarese.

Passeggiate sui lungomare, sulle battigie e sui moli dei porti di Fiumicino ed Ostia, ma soprattutto ad essere gettonati sono i ristoranti centrali ed i locali fronte mare, con i tavolini all’aperto, per abbinare la cucina a base di pesce ed un accenno di tintarella fuori stagione.

Un leit motiv che potrà ripetersi spesso sulla costa di Fiumicino dove l’amministrazione comunale ha fatto decollare il progetto del “Mare d’Inverno”, con una trentina di attività balneari già autorizzate alla destagionalizzazione. (fonte Ansa)