Seguici su

Cerca nel sito

Fiumicino, al via i lavori del nuovo plateatico del mercato di via Foce Micina: ecco il progetto foto

Partito anche il cantiere del parcheggio di scambio e del parcheggio per i bus, Montino: "Sarà il biglietto da visita della città"

Fiumicino – Al via i lavori di realizzazione del nuovo plateatico del mercato di via Foce Micina, del parcheggio di scambio e del parcheggio per i bus presso la grande rotatoria che si trova tra via Foce Micina e via Coccia di Morto.

cantiere plateatico mercato fiumicino

All’evento erano presenti, tra gli altri, il sindaco di Fiumicino Esterino Montino, il vicesindaco Ezio Di Genesio Pagliuca, l’assessore ai Lavori pubblici Angelo Caroccia e l’assessore alle Attività produttive Flavia Calciolari.

“Non è un’opera fine a se stessa – spiega il sindaco Montino – ma si tratta di tante cose messe insieme. Questi lavori infatti prevedono il rinnovo totale della porta d’ingresso della Città. Qui sarà realizzato: un nuovo spazio che ospiterà i circa 150 banchi del mercato del sabato, liberando via Foce Micina; un parcheggio con circa 500 posti auto; un nodo di interscambio con nuovi capolinea degli autobus e stazioni di bike sharing”.

Il progetto

Nell’idea del Comune, il plateatico sarà una “città nella città” con un nuovo spazio che ospiterà il mercato settimanale su uno spazio che potrà ospitare in tutto circa 500 posti auto.

Nel nuovo capolinea bus è prevista anche la realizzazione di servizi igienici, un’area ristoro, un’area giochi per i più piccoli e un’area verde dove famiglie e anziani potranno passeggiare o rilassarsi.

Cambierà anche la viabilità e la viabilità sostenibile, visto che il nuovo parcheggio di bus fungerà anche da stazione del bike sharing con annesso collegamento con la pista ciclabile che arriva fin dentro l’Aeroporto “Leonardo Da Vinci”. Da qui passerà poi la Linea 9, il bus cittadino che collega Fiumicino con la stazione di Fiera di Roma.

Il collegamento con l’aeroporto sarà anche intensificato: ogni 15 minuti passerà un bus che collegherà la città con la stazione ferroviaria dello scalo aeroportuale così da ridurre tempo e costi ai per i pendolari e i dipendenti che devono raggiungere l’aeroporto.

L’Amministrazione comunale di Fiumicino è anche al lavoro con Rfi per raggiungere un accordo che riduca la tariffa della tratta Fiumicino Aeroporto-Roma centro allo stesso prezzo del biglietto di metrebus, ovvero 1,50€.

L’altra grande novità saranno le macchinette di riciclo di plastica e vetro che in cambio offriranno ai cittadini i biglietti per l’autobus o per il treno.

Un ulteriore incentivo al riciclo e soprattutto all’uso del trasporto pubblico locale per diminuire l’emissione di Co2 nell’atmosfera e offrire un risparmio considerevole in termini di parcheggio e carburante.

“Sarà un luogo dove i cittadini e i lavoratori potranno lasciare l’auto e prendere autobus di linea e trasporto pubblico locale in direzione dell’aeroporto, delle stazioni ferroviarie o direttamente verso Roma. Sarà anche realizzato insieme ad Aeroporti di Roma un altro tratto di pista ciclabile che da questo luogo porterà direttamente alla stazione ferroviaria dell’aeroporto al Terminal 3 – aggiunge il Sindaco -. Faremo in aggiunta tre servizi di supporto: due servizi igienici per le persone che lasceranno le auto o frequenteranno il mercato e un’area verde, area ristoro e area giochi per bambini”.

“Lavoreremo successivamente – conclude il primo cittadino -, con un progetto ad hoc, anche per posizionare un elemento simbolico sulla grande rotatoria di Coccia di morto che sia di grande impatto”.

“Lo spostamento del mercato – aggiunge l’assessore Caroccia – era molto atteso dai residenti di questa strada che spesso rimanevano imprigionati nelle proprie abitazioni nelle ore di mercato. È un lavoro importante anche perché andiamo a bonificare una vasta area di questo quadrante della Città, dove realizzeremo circa 500 posti auto e un parcheggio di interscambio che favorirà l’uso di mezzi alternativi, nel rispetto dell’ambiente”.

“Con Adr abbiamo anche concordato la continuazione della pista ciclabile fino all’aeroporto. I lavori dureranno circa 8 mesi, ma ci auguriamo di finire prima, per un costo totale di circa 2 milioni di euro“, conclude l’assessore ai Lavori Pubblici.

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Fiumicino
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Fiumicino