Seguici su

Cerca nel sito

Coronavirus, nel Lazio 21mila tamponi in 24 ore: ben 1251 i nuovi positivi accertati

D'amato: "Oggi nel Lazio si registrano 1.251 casi positivi, 16 decessi e 107 guariti. Migliora il rapporto tra i tamponi e i positivi che è 5,7%"

Roma – “Su oltre 21mila tamponi oggi nel Lazio si registrano 1.251 casi positivi, 16 decessi e 107 guariti. Migliora il rapporto tra i tamponi e i positivi che è 5,7%”. È quanto si legge in una nota dell’Assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato.

“Il valore Rt regionale è 1,38 più basso a Roma e più alto nelle province di Viterbo – prosegue D’Amato -, Frosinone e Latina. Presto bando per richiamare in servizio medici volontari andati in quiescenza disponibili a rientrare soprattutto anestesisti e medici del contact tracing. Buona l’adesione al secondo bando delle unità mobili Usca-R, hanno partecipato circa mille tra medici e infermieri per potenziare le attività sui territori.

La situazione nelle Asl

Nella Asl Roma 1 sono 179 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano due decessi di 92 e 96 anni con patologie. Nella Asl Roma 2 sono 319 i casi nelle ultime 24h e si tratta di centoquarantasei casi con link familiare o contatto di un caso già noto e centoventicinque i casi individuati su segnalazione del medico di medicina generale. Si registrano cinque decessi di 71, 74, 80, 84 e 90 anni con patologie.

Nella Asl Roma 3 sono 125 i casi nelle ultime 24h e si tratta di ottantotto casi con link familiare o contatto di un caso già noto. Nella Asl Roma 4 sono 61 i casi nelle ultime 24h e si tratta di quarantaquattro casi con link familiare o contatto di un caso già noto, undici i casi individuati su segnalazione del medico di medicina generale. Due i casi individuati in fase di pre-ospedalizzazione.

Nella Asl Roma 5 sono 115 i casi nelle ultime 24h e si tratta di cinquantatre casi con link familiare o contatto di un caso già noto e tre individuati in fase di pre-ospedalizzazione. Si registrano due decessi entrambi di 86 anni con patologie.

Nella Asl Roma 6 sono 82 i casi nelle ultime 24h e si tratta di venticinque casi con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano tre decessi di 68, 70 e 85 anni con patologie. Nelle province si registrano 370 casi e quattro i decessi nelle ultime 24h.

Nella Asl di Latina sono ottantanove i nuovi casi e si tratta di casi con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra un decesso di 88 anni con patologie. Nella Asl di Frosinone si registrano centonovantanove nuovi casi e si tratta di centottantaquattro casi isolati a domicilio e quindici ricoverati. Nella Asl di Viterbo si registrano sessantanove nuovi casi e si tratta di trentaquattro casi con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano tre decessi di 73, 91 e 97 anni con patologie.

Nella Asl di Rieti si registrano diciotto nuovi casi e si tratta di casi con link familiare o contatto di un caso già noto”, conclude D’Amato.

Nel Lazio superato il milione di casi testati

“Il Lazio con 1.002.866 casi testati supera la soglia del milione di casi testati e nel rapporto con la popolazione si colloca in cima alle regioni italiane. L’attività di contact tracing è in continuo potenziamento e verrà ulteriormente implementata“. Lo comunica l’Unità di Crisi COVID-19 della Regione Lazio.

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Regione Lazio
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram sulle notizie dall’Italia e dal mondo