Seguici su

Cerca nel sito

Europa League, Peres e Kumbulla salvano la Roma

Dopo un inizio tutto in salita, i giallorossi conquistano tre punti grazie alle reti di Bruno Peres e Kumbulla (al debutto europeo)

Berna – I giallorossi di mister Fonseca ottengono la terza vittoria consecutiva tra campionato e coppa. A Berna, vince la squadra di Fonseca per 2-1 con le reti di Peres e Kumbulla (al debutto europeo). Un successo esterno nelle competizioni continentali non avveniva da quasi un anno, dal 28 novembre 2019, Istanbul Basaksehir-Roma 0-3. E pensare che la strada era iniziata in salita.

Con nove/undicesimi di formazione diversi rispetto alla vittoria con il Benevento, l’inizio di gara è complicato per i giallorossi. Il terreno sintetico e la pressione dei padroni di casa creano non pochi problemi di gioco agli ospiti. E, puntuale, al 13’, viene concesso un rigore allo Young Boys per fallo di Cristante su Rieder.

Nsame dal dischetto non sbaglia, anche se Pau Lopez intercetta l’angolo alla sua destra. I capitolini stentano, ma gli svizzeri non osano oltre. Al 41’ occasione Roma: slalom di Perez, lo spagnolo si trova a tu per tu con il portiere, ma la palla finisce a lato. La frazione si conclude così.

Nella ripresa, cambia totalmente lo spartito. Anche favorito da alcune sostituzioni, il gruppo di Fonseca trova soluzioni offensive diverse. Al 24’ arriva il pareggio: Pau Lopez la gioca veloce sui piedi di Dzeko a centrocampo, il bosniaco si gira e vede l’inserimento in verticale di Bruno Peres, il brasiliano con un tocchetto beffa sull’uscita il portiere avversario Von Ballmoos.

La rete ribalta l’inerzia del match. E cinque minuti dopo, ecco il sorpasso. Cross calibrato dalla destra di Mkhitaryan, che trova tutto solo sul secondo palo Kumbulla, il numero 24 di testa non sbaglia, depositando all’angolino. La Roma è in controllo, ma rischia a 5 minuti dalla fine.

All’85’ Pau Lopez salva il risultato su conclusione a botta sicura di Elia, lanciato in profondità. È l’ultimo sussulto, a Berna vince la Roma. E inizia con tre punti il girone A di Europa League. (fonte sito As Roma, foto Twitter @OfficialASRoma)