Seguici su

Cerca nel sito

Concorso “Rileggiamo l’articolo 34 della Costituzione”, Mattia (PD): “Il diritto all’istruzione è la priorità assoluta”

La Consigliera: "La didattica a distanza è una necessità temporanea dovuta all'esigenza di mantenere il distanziamento sociale per contenere i contagi"

Regione Lazio – “Apprezzo e condivido l’iniziativa organizzata per le scuole secondarie di secondo grado sulla rilettura della nostra Costituzione e, in particolare, degli articoli 3 e 34 sul diritto allo studio, principio sancito dai Padri costituenti proprio per garantire un futuro ai nostri ragazzi attraverso l’apprendimento e la conoscenza.

Il concorso ‘Rileggiamo l’articolo 34 della Costituzione‘ è un modo diverso ed efficace per sottolineare l’importanza di questo principio, al fine di rendere le nostre studentesse e i nostri studenti consapevoli rispetto al valore dell’istruzione, che deve essere garantita a tutti a prescindere dalla classe sociale e dalle condizioni economiche. Una certezza che la pandemia in corso ha reso solo più fragile nella pratica, ma non nella teoria, considerato che tutte le Istituzioni si stanno adoperando per potenziare metodi alternativi in questo momento di forti difficoltà.

La didattica a distanza è una necessità temporanea dovuta all’esigenza di mantenere il distanziamento sociale per contenere i contagi e garantire un altro diritto fondamentale, qual è il diritto alla salute. Bene, dunque, iniziative come quella di oggi, indispensabili per nutrire la coscienza dei giovani di oggi per renderli i migliori adulti di domani” – Così, in una nota, Eleonora Mattia, Presidente della IX Commissione Istruzione e Diritto allo studio del Consiglio regionale del Lazio.
Il Faro online – Clicca qui per leggere le notizie della Regione Lazio