Seguici su

Cerca nel sito

Acilia, minacciava di morte i propri vicini di casa: arrestato un ragazzo

Il giovane da diverso tempo compiva atti persecutori verso i propri vicini di casa, arrivando anche a minacciarli di morte

Ostia – E’ finito in manette un giovanissimo ragazzo di Acilia, che da diverso tempo teneva dei comportamenti molesti verso i propri vicini di casa.

Le vittime di tali atteggiamenti erano una coppia residente nell’entroterra lidense, arrivati a subire quotidianamente atti persecutori da parte del ragazzo e soprattutto minacce di morte.

Il giovane, su disposizione del Giudice competente, è stato arrestato dai Carabinieri della Stazione di Acilia.

Per dovere di cronaca, e a tutela di chi è indagato, ricordiamo che un’accusa non equivale a una condanna, che le prove si formano in Tribunale e che l’ordinamento giudiziario italiano prevede comunque tre gradi di giudizio.
Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Ostia X Municipio
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Ostia X Municipio