Seguici su

Cerca nel sito

Nuovo Dpcm, commercianti e imprese chiedono un incontro al sindaco di Fiumicino

L'Acif: "Chiediamo la creazione di un Fondo Comunale a sostegno delle Imprese in difficoltà".

Più informazioni su

Fiumicino – Dopo il Dpcm del 25 ottobre l’Acif, l’associazione che riunisce commercianti e imprese di Fiumicino ha chiesto un incontro urgente al sindaco Esterino Montino. Motivo della richiesta, si legge nella lettera inviata la primo cittadino : “gli sviluppo negativi sull’economia locale” conseguenti al varo del nuovo decreto da parte del presidente Conte.

“Vista la grave situazione economica che si è creata sulle imprese locali – spiega Leonardo Gianmarino, presidente dell’Acif –  stante la necessità di capire la posizione dell’amministrazione in merito, con la presente siamo a chiedere un incontro urgente”: incontro che si terrà su una serie di punti cruciali e di richieste in merito alle quali l’associazione si pone come mediatrice tra l’amministrazione e le realtà dell’economia locale.

Gli argomenti al centro dell’incontro saranno la richiesta di creazione di un Fondo Comunale a sostegno delle Imprese in difficoltà e di intervento del Comune sulle Imposte locali con il congelamento oneri impresa fino alla fine della pandemia.

Saranno anche oggetto di discussione la creazione di un tavolo permanente tra amministrazione e rappresentanza associativa delle Imprese per la gestione condivisa della crisi e si tenterà di fare il punto sul rispetto del Dpcm affinché si scongiuri contenzioso tra gli operatori delle Ffoo e Imprenditori.

Più informazioni su