Seguici su

Cerca nel sito

Anzio, lunedì 2 novembre l’apertura del cantiere per la nuova Riviera Mallozzi

Fontana: "A giorni, con la manutenzione straordinaria di Via della Fonderia, al via i lavori a Lavinio Stazione".

Più informazioni su

Anzio – Ad Anzio, lunedì 2 novembre, inizieranno i lavori, eseguiti dalla Società Acqualatina, in collaborazione con l’Amministrazione De Angelis, per il rifacimento delle condotte fognarie e della rete idrica, con i rispettivi nuovi allacci, lungo la Riviera Mallozzi, luogo simbolo cittadino.

Con l’apertura del cantiere, ovviamente, potranno verificarsi disagi alla circolazione, con parziali chiusure al traffico lungo la Riviera, che saranno segnalate dalla Polizia Locale.  L’intervento è propedeutico al restyling integrale lungo la rinomata via anziate, che collega l’area archeologica del Porto Neroniano con l’attuale Porto Innocenziano.

Il progetto definitivo della “nuova” Riviera Mallozzi, nota come “Riviera di Ponente”, è inserito nel bilancio preventivo 2020. L’importante opera di riqualificazione, voluta dal Sindaco, Candido De Angelis, è finalizzata ad  ammodernare uno dei luoghi più frequentati dai cittadini e dai turisti.

“Ultimata la realizzazione delle nuove condotte, – comunica il Vicesindaco con delega ai lavori pubblici, Danilo Fontana – inizieranno i lavori per la realizzazione della nuova Riviera, con i nuovi belvedere sul mare, la nuova pavimentazione artistica ed il nuovo arredo urbano, che saranno ultimati entro l’inizio dell’estate 2021. A breve, inoltre, dopo il fine lavori di Acqualatina ed Enel, cantieri aperti per la manutenzione straordinaria di Via della Fonderia, di altre vie di Lavinio Stazione, di Via Po e di Via dei Salici”.

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Anzio
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Anzio

Più informazioni su