Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Covid-19, negli Usa 97mila nuovi in un giorno. Trump: “Stiamo controllando l’epidemia”

Il tycoon: "Con o senza vaccino noi stiamo controllando l'epidemia, ma il vaccino la farà scomparire più rapidamente e i vaccini arriveranno molto presto"

Washington – Nuovo record di casi quotidiani di Covid-19 negli Stati Uniti dove ieri ci sono stati 97mila nuovi contagi, secondo il bilancio di Covid Tracking Project. Numeri che superano il precedente record, registrato giovedì con 88.521 nuovi contagi.

donald trump

Il nuovo picco della pandemia avviene all’inizio della stagione invernale che, prevedono gli esperti, è destinata a peggiorare l’aumento dei contagi. “Questo è il momento più difficile per la pandemia, i prossimi due mesi, non possiamo abbassare la guardia ora”, ha detto Scott Gottlieb, ex commissario della Food and Drug Administration in un’intervista.

“Con o senza vaccino noi stiamo controllando l’epidemia, ma il vaccino la farà scomparire più rapidamente e i vaccini arriveranno molto presto”. E’ quanto ha detto Donald Trump in un comizio in Wisconsin, stato dove si sta registrando un nuovo picco di casi di Covid con un aumento del 41% in 14 giorni. Trump ha puntato il dito contro Joe Biden e il governatore democratico dello stato, Tony Evers, per il sostegno alle misure per rallentare la diffusione del virus.

“E’ pronto a chiudere tutto, voi siete già in lockdown, forse non ve ne accorgete, hey governatore devi riaprire lo stato”, ha detto ancora il presidente tra gli applausi dei fan accusando poi Biden di concentrare tutta la sua campagna sulla risposta al Covid.

Il Wisconsin, dove Trump ha vinto di misura, è uno degli stati chiave dove il presidente sta facendo costantemente campagna elettorale in questi ultimi giorni con i sondaggi che danno Biden in testa. (fonte Adnkronos)