Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Covid-19 a Pomezia, Mengozzi (Pd): “Più sicurezza nelle scuole comunali”

"Dopo le denunce pubbliche della Cisl ed il mancato accordo in commissione Trattante, ho richiesto la convocazione urgente della commissione consiliare Scuola"

Pomezia – “Bisogna garantire lo svolgimento in piena sicurezza delle lezioni nelle scuole materne comunali: siamo preoccupati che le scelte operate fino ad oggi dal Comune di Pomezia potrebbero non bastare per dare certezza ad alunni ed insegnanti. Ecco perché, dopo le denunce pubbliche della Cisl ed il mancato accordo in commissione Trattante, ho richiesto insieme ai consiglieri di minoranza, Pagliuso e Stazi, la convocazione urgente della commissione consiliare Scuola”. Così, in una nota, il consigliere comunale del Partito Democratico, Stefano Mengozzi.

Il potenziamento del corpo docenti – sottolinea Mengozzi – rappresenta uno strumento necessario, e previsto dalle leggi attuali, per evitare promiscuità tra le classi e attuare una strategia di prevenzione contro il rischio contagio Covid-19. Dalle parole dei sindacati sembrerebbe emergere anche l’utilizzo delle insegnanti di sostegno per coprire le classi in assenza di altri docenti: un fatto grave e sbagliato, perché elimina la strategia di protezione delle classi che è elemento fondamentale per continuare a tenere aperte le nostre scuole”.

“Sono convinto che una soluzione sia possibile – conclude il consigliere – ecco perché ho richiesto un nuovo tavolo di confronto in sede di commissione consiliare. Dobbiamo fare tutto il possibile per garantire la presenza dei piccoli alunni a scuola”.
Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Pomezia
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Pomezia