Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Lega Latina: “Lbc apre la campagna elettorale sulle spalle dei cittadini di Pantanaccio”

Valletta ricorda come da anni il suo partito si batta per un progetto di riqualificazione del quartiere

“Latina entra ufficialmente in campagna elettorale”.

Lo annuncia Vincenzo Valletta della Lega Latina evidenziando come “il sindaco Damiano Coletta e ‘Latina Bene Comune’ scelgono per la prima passerella il quartiere di Pantanaccio. Lo fanno con sfilate, chiamate sopralluoghi, e video ‘emozionali’ in cui promuovono gli amici del Comitato di quartiere che li sostiene tra una botta di vernice e un colpo di spugna allo scivolo. Il tutto accompagnato da una nota in cui spiegano, per voce del consigliere Loretta Isotton e dell’assessore Maria Paola Briganti, che su sollecitazione del comitato loro vicino, hanno deciso di effettuare una visita ispettiva nel quartiere per verificare scarichi abusivi e riscoprire le baraccoppoli arroccate all’altezza del canale.

Ora i casi sono due. O gli esponenti di Lbc pensano che i cittadini di Latina in generale e i residenti di Pantanaccio in particolare dormano o non si rendono conto che le persone sono stufe di essere prese in giro”.

Valletta ricorda: “Sono anni che ci battiamo, al fianco non di un comitato che rappresenta una minima parte dei residenti di Pantanaccio ma di tutti, affinchè il quartiere fosse inserito in un percorso di riqualificazione e miglioramento assicurando la fornitura dei tanti servizi carenti o assenti nonché la sicurezza dell’area.

Abbiamo chiesto decine di volte che l’amministrazione a guida Coletta e Lbc si facesse parte responsabile nella procedura inerente il progetto di edilizia popolare agevolata denominato ‘I Pianeti’ accogliendo e facendo proprie le osservazioni dei cittadini su un piano di zona obsoleto che rischia di trasformare, con la realizzazione di 14 palazzine per edilizia popolare agevolata su un terreno di 6 ettari di estensione e una previsione di 600 nuovi abitanti, il quartiere di Pantanaccio in un vespaio in cui le carenze attuali, nei servizi idrici, elettrici e sotto il profilo della viabilità, diventeranno strutturali”.

L’esponente della Lega Latina, nell’evidenziare i problemi che affliggono il quartiere sottolinea: “Se Lbc e Coletta hanno veramente a cuore Pantanaccio e il futuro dei cittadini diano risposte su questo, ci facciano sapere cosa hanno fatto e cosa stanno facendo per evitare un inutile consumo del territorio e la realizzazione di un progetto che non risponde più alle esigenze della zona.

Comprendiamo che fare un video con il cellulare mettendo in evidenza il lavoro svolto, in modo egregio dai cittadini, sia più semplice ma chi governa una città ha il dovere di dare risposte non di crogiolarsi nel nulla amministrativo riempiendo il vuoto creato con aria fritta”.

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Latina
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Latina