Seguici su

Cerca nel sito

Latina, donna finisce in overdose da cocaina e metadone: arrestato il pusher

La donna è stata ricoverata nel reparto di terapia intensiva dell'ospedale Santa Maria Goretti. Per l'uomo, intanto, sono scattate le manette

Più informazioni su

Latina – Nella mattinata di ieri, 3 novembre, presso il pronto soccorso dell’ospedale Santa Maria Goretti è giunta una donna in overdose da metadone e cocaina. Le sue condizioni erano talmente gravi da dover essere ricoverata con urgenza nel reparto di terapia intensiva.

Subito sono scattate le indagini degli uomini della Squadra Mobile di Latina, i cui sviluppi hanno condotto gli investigatori all’abitazione di un uomo, già noto per i suoi specifici precedenti e ritenuto il pusher che aveva venduto la cocaina alla donna. Durante la perquisizione domiciliare sono infatti stati rinvenuti 3 grammi di cocaina, già suddivisa in 10 involucri corrispondenti ad altrettante dosi pronte per essere cedute, oltre al necessario bilancino di precisione utilizzato per la preparazione delle dosi stesse.

In attesa di una correlazione medica certa tra le precarie condizioni della donna e l’assunzione dello stupefacente, per l’uomo sono intanto scattate le manette per la detenzione ai fini di spaccio dello stupefacente in suo possesso.

Per dovere di cronaca, e a tutela di chi è indagato, ricordiamo che un’accusa non equivale a una condanna, che le prove di formano in Tribunale e che l’ordinamento giudiziario italiano prevede comunque tre gradi di giudizio.
Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Latina
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Latina

Più informazioni su