Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Piscine chiuse, Rosolino: “Non meritiamo questo trattamento. Ci prendiamo cura dei giovani”

Anche il campione olimpico di Sydney alla manifestazione “Un tuffo senz’acqua” ieri a Roma. Difende lo sport e il nuoto

Roma – “Lo sport è pulizia, è benessere. Capisco che il Governo debba pensare a tante cose, ma lo sport merita di sopravvivere. Non dico che debba avere un ruolo primario ora, anche se lo meriterebbe, ma nemmeno un simile trattamento“. L’ex nuotatore e campione olimpico Massimiliano Rosolino presente davanti Montecitorio per la manifestazione di Asi, Fin, palestre, piscine e centri sportivi, difende il mondo del nuoto. “Lo sport è anche educazioneha aggiuntoquando non si fa sport c’è disordine, c’è incertezza. Non si può fermare tutto questo. Ci prendiamo, come maestri ed educatori, cura dei vostri figli. E tutto ciò non può certo finire“, conclude Rosolino. (adn kronos)