Seguici su

Cerca nel sito

Roma, sorpresa dalla Polizia mentre prende a calci i suoi due cani: denunciata

Dopo essere stato sottoposta a controllo, la donna ha iniziato ad inveire contro gli agenti: "Siete solo dei poliziotti infami"

Roma – “I cani di razza non accusano alcun dolore, un paio di schiaffi non gli fanno male”. Si è giustificata così una 30enne sorpresa dagli agenti del commissariato di Trastevere mentre picchiava selvaggiamente i suoi due cani.

Ma, dopo essere stato sottoposta a controllo da parte dei poliziotti, la donna ha iniziato ad inveire contro gli agenti: “Non capite un ca**o di animali, che parlate a fare? Siete solo poliziotti infami”.

cani

I due cani insieme ad uno degli agenti che li ha soccorsi

A quel punto, la 30enne è stata condotta presso gli uffici del commissariato di Trastevere, mentre gli agenti hanno richiesto l’intervento del servizio veterinario della Asl per constatare lo stato di salute degli animali. I due cani, un meticcio ed un pitbull, spaventati, malnutriti, claudicanti ed in condizioni igieniche precarie, sono quindi stati trasportati presso il canile comunale di via della Magliana.

La donna, invece, è stata denunciata in stato di libertà per maltrattamento di animali e oltraggio a pubblico ufficiale.
Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Roma Città Metropolitana
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram sulle notizie dall’Italia e dal mondo