Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Fiumicino, raid notturni contro i negozi e i locali del Lungomare e della Darsena

Associazione Lungomare della Salute di Fiumicino: "Chiediamo al Sindaco un impegno per garantire la massima sicurezza attraverso misure che possano fungere da deterrente"

Fiumicino – Furti e atti vandalici ai danni degli esercizi commerciali: è questo lo scenario che i proprietari delle attività del Lungomare della Salute e della Darsena a Fiumicino si sono trovati di fronte questa mattina.

Più soggetti avrebbero infatti preso di mira i locali in diversi punti della città, sfruttando il coprifuoco notturno e mettendo ancora una volta a dura prova la sicurezza nel territorio.

Tra le varie attività che hanno subito maggiori danni c’è il “Bar della Darsena”. I malviventi hanno provato a forzare la serratura del bar tra le 3:00 e le 4:00 di notte, e poi hanno lanciato un grande masso sulla porta vetrata, frantumandola in mille pezzi. Dopo essersi intrufolati nel locale hanno rubato delle bottiglie di alcool di valore, delle carte di credito prepagate e i pochi soldi che erano stati lasciati nella cassa la sera prima.

“Siamo molto dispiaciuti per il danno e anche per quel poco che è stato portato via – dichiara a ilfaroonline.it il proprietario del Bar -, ma soprattutto per il gesto basso e meschino. Non è solo un danno fisico al locale, ma è anche un danno morale. Siamo vicini e ci stringiamo anche agli altri esercizi commerciali che hanno subito danni come noi”.

“Si tratta di un danno sul danno visto quello che tutti noi, esercenti, stiamo vivendo con l’epidemia da Covid-19”, si legge in un comunicato stampa dell’Associazione Lungomare della Salute di Fiumicino, che lancia un’appello al sindaco Montino chiedendogli “un impegno per garantire la massima sicurezza sostenendo il già enorme lavoro delle forze dell’ordine attraverso misure che possano fungere da deterrente”.

“Pensiamo per esempio alle famose telecamere – prosegue l’Associazione -, a fondi speciali per la guardiania notturna o per potenziare il corpo della polizia locale reintroducendo le pattuglie notturne. Stiamo andando avanti con la forza della disperazione, ma questa dei raid notturni rischia di essere la famosa goccia che fa traboccare il vaso”.
Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Fiumicino
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Fiumicino