Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Fiumicino, aree fitness e parco giochi: ecco come cambierà il lungomare della Salute

Cantieri avviati sul lungomare della Salute: tra le novità un parco giochi adatto a tutti.

Fiumicino – Un nuovo lungomare con due aree fitness e un parco giochi attrezzato per i più piccoli. Il tutto corredato da nuovi arredi verdi con aiuole e alberi. Ecco come si presenterà tra pochi mesi il lungomare della Salute, a Isola Sacra. Annunciati a metà settembre (leggi qui), i cantieri sono oramai avviati e con molta probabilità runner e sportivi potranno già usufruirne durante la prossima estate, così come i più piccoli potranno giocare in aree attrezzate con strumenti adatti anche per i bambini con disabilità. Ecco il progetto.

Le aree fitness per gli sportivi

Due in tutto le aree che saranno destinate all’attività motoria. La prima sorgerà nello spiazzo subito dopo via Salvatore Todaro. e occuperà una superficie di circa 75 mq. Sbarre parallele, step da 40 e da 60 cm e assieme a un circuito di panca, barre parallele e scale gli attrezzi che saranno installati.

Si tratta di una soluzione che si può adattare a tutte le età, a partire dai 13 anni. L’area sarà sufficientemente grande per poter ospitare fino a una squadra sportiva completa o una classe di scuola. Le attrezzature, semplici nello stesso tempo versatili, si presteranno a eseguite innumerevoli variazioni di esercizio.

Il progetto della prima area fitness – Clicca per ingrandire

Ben più grande e con attrezzi specifici la seconda area fitness, che vedrà la luce nello spiazzo davanti via Giovanni Magro. Su una superfice totale di 214 mq sorgerà un perfetto luogo di allenamento adatto a tutte le età, in particolare per gli anziani. L’accesso a queste apparecchiature e paragonabile a quello con cui terapisti e altri specialisti della salute normalmente lavorano nelle loro postazioni professionali. Oltre allo spazio di allenamento con sbarre, corde e anelli, il tutto sarà completato con strutture sociali per le pause e l’interazione.

Il progetto della seconda area fitness – Clicca per ingrandire

Un parco giochi adatto a tutti

L’area giochi per i più piccoli sarà allestita nello spiazzo difronte via delle Chiglie e sarà composto essenzialmente da due grandi strutture: l’arrampicata urbana e il gioco libero.

L’arrampicata, che si snoderà su un’area di oltre 30 mq sarà adatta per i ragazzi dagli 8 ai 15 anni. Questo elemento, come si legge nel progetto, grazie alla sua forma geometrica e alla grandezza impressionante, attirerà i bambini di tutte le età come una calamita. Scalare è uno sport popolare che mette alla prova la forza e la coordinazione.

L’obiettivo è anche quello di dare massima libertà alla fantasia dei ragazzi così da poter creare di volta in volta nuovi giochi e percorsi speciali intorno alla struttura, oltrepassando i limiti individuali di ogni bambino e fungerà anche da ritrovo con gli amici. Con le sembianze di “scultura moderna”, l’arrampicata si inserisce bene negli ambienti urbani che già caratterizzano il lungomare.

L’altra struttura sarà quella del così detto “gioco libero” che si snoderà su una superficie di circa 46 mq. Idoneo per ragazzi dai 6 ai 12 anni, si tratta di attrezzo adatto a tutti, indipendentemente dalle capacità fisiche di ognuno. Si può scatenare cosi in modo libero e diverso la fantasia di gioco degli adolescenti e dei preadolescenti.

Il progetto dell’area giochi – Clicca per ingrandire

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Fiumicino
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Fiumicino