Seguici su

Cerca nel sito

Aeroporto di Fiumicino, Di Berardino: “Venchi blocchi i trasferimenti e apra al confronto”

"Crediamo che il peculiare momento storico che stiamo attraversando imponga di prendere in considerazione, ora più che mai, ogni utile soluzione che non arrechi pregiudizio ulteriore"

Fiumicino – “Chiediamo all’azienda Venchi di valutare tutti gli strumenti conservativi messi a disposizione dalla normativa e valutare la ricollocazione del personale in servizio all’aeroporto di Fiumicino in vicini punti vendita. Undici persone, quasi tutte donne e con contratti part-time, sono interessate da una procedura di trasferimento al nord Italia, un trasferimento difficile da compiere che si trasformerebbe in dimissioni e perdita del lavoro”.

Così in una nota Claudio Di Berardino, assessore al Lavoro, Scuola e Formazione della Regione Lazio, che aggiunge: “Crediamo che il peculiare momento storico che stiamo attraversando imponga di prendere in considerazione, ora più che mai, ogni utile soluzione che non arrechi pregiudizio ulteriore. Ciò vale per i lavoratori e per le aziende. Per questo, nel metterci a disposizione nell’ambito di un confronto in sede regionale, auspichiamo che l’azienda possa rivedere la propria posizione e mettere in campo strumenti per una positiva soluzione in difesa del lavoro”.