Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Gioco d’azzardo, premiato il progetto “Gioca Libera-mente” dell’Asl Roma 4

"Gioca Libera-mente" è un progetto di prevenzione del gioco d'azzardo realizzato in quattro scuole, una per distretto del territorio della Asl Roma 4

“Con grande piacere comunichiamo che il lavoro dal titolo ‘Gioca Libera- mente’, presentato dai Serd al V Congresso della Società Italiana Patologie da Dipendenza (Sipad), ha vinto il primo premio intitolato a Michele Ferdico, psichiatra e ricercatore siciliano nell’ambito delle dipendenze scomparso prematuramente”. Ad annunciarlo è una nota diffusa dalla Asl Roma 4.

“Il premio – spiegano – era finalizzato a valorizzare progetti innovativi nella prevenzione e cura delle dipendenze. ‘Gioca Libera-mente’, infatti, è un progetto di prevenzione del gioco d’azzardo realizzato in quattro scuole, una per distretto del territorio della Asl Roma 4. Il lavoro è stato presentato da Emma Di Loreto, psicologa del Serd di Capena, Rita Vaiano, psicologa del Serd di Civitavecchia e dalle dottoresse Silvia Ricci e Jessica Castellani, assistenti sociali dei Serd di Civitavecchia, Manziana e Capena”.

‘Gioca Libera-mente’ è parte integrante del più ampio progetto di contrasto al gioco d’azzardo della Asl Roma 4, attivo dal 2018 grazie a fondi della Regione Lazio, in virtù dei quali è stato possibile assumere il personale che l’ha realizzato. Coordinatore del progetto aziendale è la dottoressa Anna Rita Mattera, responsabile il dottor Giuseppe Barletta. Il premio è un riconoscimento di grande significato, che sottolinea il valore della presenza nei Serd di operatori motivati e motivanti. Il dottor Barletta – concludono – ringrazia personalmente tutto il personale coinvolto”.

(Il Faro online)