Seguici su

Cerca nel sito

Fiumicino, al via l’installazione delle paline elettroniche alle fermate dei bus

L'assessore Calicchio: "Per adesso saranno diciassette le paline installate in vari punti nevralgici del Comune"

Fiumicino – “È stata pubblicata la sentenza definitiva che ha integralmente respinto l’appello promosso dalla Seatour S.p.A., precedente responsabile del servizio di trasporto pubblico locale, contro l’aggiudicazione del servizio all’attuale affidataria, la Trotta Bus Services S.p.A., riconoscendo in toto la correttezza dell’operato dell’Amministrazione”. Lo annuncia l’Assessore ai Trasporti, Paolo Calicchio.

“Attraverso la risoluzione definitiva di questa annosa e interminabile querelle giudiziaria – aggiunge – sarà ora finalmente possibile procedere con maggior serenità all’attuazione di tutte le previsioni stabilite nel nuovo appalto e nella programmazione di tutte le migliorie attese. Tra le novità previste con la realizzazione del nuovo appalto, di cui la Trotta Bus S.p.A. è affidataria dallo scorso febbraio, dalla giornata di oggi sono in installazione in tutto il territorio comunale le paline elettroniche. Esse consentiranno di comunicare attraverso la tecnologia wireless GSM con i vari mezzi pubblici dotati di dispositivi di localizzazione satellitare. Grazie a questo sistema i fruitori dei bus potranno conoscere in tempo reale l’orario di arrivo delle diverse linee, attraverso dei display a led dall’alta visibilità”.

“Per adesso saranno diciassette le paline installate in vari punti nevralgici del Comune – prosegue Calicchio – tra cui Piazza Generale Carlo Alberto Dalla Chiesa, la Darsena di Fiumicino, le diverse stazioni ferroviarie, il Terminal 3C dell’Aeroporto di Fiumicino, il Borgo di Palidoro, la fermata della scuola di Via Michele Rosi ad Aranova, l’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, Largo Formichi a Testa di Lepre, solo per citarne alcune. Saranno installate anche presso la Stazione ferroviaria della Fiera di Roma e a Ostia presso Lido Nord, dove transitano i mezzi del nostro Tpl locale”.

“Stiamo proseguendo – conclude – nel nostro obiettivo di rendere la città fruibile dai pendolari, mediante una mobilità altamente efficiente e rispondente ai reali bisogni dell’utenza”.

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Fiumicino
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Fiumicino