Seguici su

Cerca nel sito

Storica cintura al femminile, Cecchi vince i Supergallo: “Per il mio coach e per chi crede in me”

Tante dediche dell’atleta della BBT Boxing Team. Vince il titolo e lo condivide con il padre e il suo allenatore

Roma - Se la categoria maschile ha gioito per il titolo di Adriano Sperandio nella categoria dei mediomassimi, quella femminile festeggia un primato storico. Per la prima volta è stata assegnata la cintura femminile dei Supergallo, per donne. A vincere è stata Maria Cecchi. Per tutti “Russian the Hurricane”.

Bellissima Maria e fortissima sul ring. Ha combattuto con determinazione sul ring del PalaSantoro di Roma contro Anna Lisa Brozzi. Ai punti (98-93, 97-94, 97-94) l’Hurricane rosa della boxe italiana si è presa il titolo.

A margine della vittoria, Maria scrive un accorato post sulla sua pagina ufficiale Instragram. Un’avventura straordinaria condivisa con il suo coach il Maestro Simone Autorino. Un buon pugile lo sa, deve sempre rialzarsi ad ogni caduta. Lo dice Maria e lei lo ha fatto con tenacia e con dedizione, verso uno sport che adora. Dedica la sua cintura Supergallo a suo padre che la incoraggiata ad andare fino in fondo. Ringrazia chi ha creduto in lei, a chi la seguito, anche sul ring: “Il titolo conquistato è suo, del mio Maestro Autorinoscrive Cecchi sui sociallo dedico a mio padre e a tutti  coloro che sempre hanno creduto in me, in ogni modo, mi sono stati vicini”.

 

(Il Faro online)(nella foto copertina Maria Cecchi a sinistra)