Seguici su

Cerca nel sito

Dalla Federcalcio un premio al Bambin Gesù: un progetto di sostegno sociale ai piccoli pazienti

E’ stato consegnato ieri alla presidente Enoc direttamente dal numero uno della Federcalcio Gabriele Gravina

Roma – Il premio ‘Uefa Foundation For Children Award 2020’ è stato consegnato ieri alla presidente dell’ospedale ‘Bambino Gesù’ di Roma, Mariella Enoc, dal n.1 della Federcalcio Gabriele Gravina, che ha curato la candidatura dell’ospedale pediatrico al riconoscimento per l’impegno a favore dei bambini.

Il contributo di 50.000 euro, attraverso la ‘Fondazione Bambino Gesù Onlus’, sarà destinato a una nuova iniziativa di collaborazione tra Federcalcio e ospedale, che ha l’obiettivo di valorizzare il rapporto virtuoso tra sport e salute a beneficio di bambini, adolescenti e famiglie.

Il progetto prevede la realizzazione di servizi e prodotti multimediali sui temi che riguardano lo sport e la salute dei bambini. Gli specialisti dell’Ospedale risponderanno alle domande più frequenti e offriranno consigli ai genitori utilizzando un linguaggio semplice e chiaro. In questo modo sarà possibile migliorare la consapevolezza delle famiglie sui benefici che lo sport può apportare alla salute dei bambini e degli adolescenti.

I contenuti saranno diffusi attraverso la piattaforma multimediale pediatrica ‘A scuola di salute’, curata dall’Istituto per la Salute del Bambino Gesù. “L’attività del Bambino Gesù rappresenta un orgoglio del nostro Paese, anche in campo internazionale – ha detto il presidente federale Gabriele Gravinasono felice che il calcio, e la Federcalcio in particolare come già successo in passato, si sia fatto strumento per valorizzare un progetto ispirato al binomio ‘sport e salute’, fondamentale per lo sviluppo di tutti i bambini“. (Ansa).