Seguici su

Cerca nel sito

Fiumicino, Calcaterra: “Voto unanime per la mozione sull’ultimazione della Liburna”

"La Liburna romana è un patrimonio storico-artistico originale, ma ancora incompleto. Siamo convinti possa e debba diventare un simbolo del futuro turistico della città"

Fiumicino – “A Fiumicino esiste un patrimonio storico-artistico originale, ma ancora incompleto: la Liburna, il modello di nave romana a grandezza naturale cui sta lavorando da anni la famiglia Carmosini. Con la mozione votata oggi all’unanimità in Consiglio comunale, a firma di tutti i gruppi consiliari, che segue le iniziative fatte di recente dal Comitato Promotore Saifo e le diverse commissioni consiliari svolte sul tema, abbiamo impegnato il Sindaco a reperire nell’ambito della prossima approvazione di bilancio preventivo le risorse necessarie a completare quest’opera unica nel suo genere”.  A dichiararlo, in una nota stampa, è il capogruppo del Partito democratico Stefano Calcaterra.

“Si è chiesto altresì al Sindaco – aggiunge il Capogruppo – di chiedere alla Regione Lazio di reperire le risorse necessarie per acquistare e posizionare una tensostruttura a protezione dell’opera e di riqualificare l’area, fornendola anche di servizi igienici. Altro scopo da perseguire è quello di stipulare protocolli d’intesa e collaborazioni con associazioni, comitati, Università, enti di ricerca e Soprintendenza archeologica per valorizzare e seguire da vicino il completamento della nave romana”.

“Siamo convinti – conclude Calcaterra – che la Liburna possa e debba diventare un simbolo del futuro turistico della città, legato alla valorizzazione della sua storia e delle sue peculiarità artistiche e ambientali”.
Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Fiumicino
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Fiumicino