Seguici su

Cerca nel sito

Covid-19, il sindaco di Latina ricoverato in ospedale

Il primo cittadino: "Devo sostenere una terapia antivirale che può essere somministrata solo in ambiente ospedaliero, tornerò presto a casa"

Latina – Nella giornata di oggi il sindaco Damiano Coletta è stato ricoverato in via precauzionale presso l’ospedale civile Santa Maria Goretti di Latina. Il primo cittadino era in isolamento domiciliare da martedì dopo essere risultato positivo al Covid-19 in seguito a un tampone rapido, diagnosi poi confermata anche dal successivo tampone molecolare.

“Oggi mi sono sottoposto a tac polmonare – spiega lo stesso Sindaco Coletta – ed è stata evidenziata una polmonite in fase iniziale. Quindi, su indicazione dei sanitari del Goretti e dopo un consulto con la dott.ssa Miriam Lichtner, Responsabile del reparto di Malattie Infettive, si è deciso per un ricovero prudenziale per consentire di effettuare una terapia antivirale che può essere somministrata solo in ambiente ospedaliero. In questi giorni ho ricevuto tantissimi messaggi di auguri e a coloro che mi hanno manifestato vicinanza va il mio più sentito ringraziamento. Colgo l’occasione per rassicurare tutti: tornerò presto a casa”.