Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Nuovo Dpcm: ristoranti aperti a Natale, Capodanno ed Epifania ma solo a pranzo

Anche alberghi in montagna aperti ma con servizio in camera sempre a partire dalle sei del pomeriggio: dunque veglioni e festeggiamenti al bando

Roma – “Abbiamo ottenuto che i ristoranti saranno aperti a pranzo il 25 e 26 dicembre, a Capodanno e per l’Epifania. Nel nuovo Dpcm non saranno previste queste chiusure”. Lo ha detto il presidente dei senatori di Italia Viva Davide Faraone al Tg4.

“Come Italia Viva ci siamo opposti sin dall’inizio, così come stiamo continuando a discutere sulla questione dei ricongiungimenti familiari e degli spostamenti tra Comuni che devono essere consentiti. Altra notizia: anche gli alberghi di montagna resteranno aperti sotto le feste. Crediamo che sia giusto tenere alta la guardia a Natale ma vanno evitati gli eccessi”.

Tra le poche concessioni del Dpcm, oltre a ristoranti e bar aperti anche nei giorni di festa, ma senza deroghe per la chiusura alle 18, figurano infatti anche alberghi in montagna aperti ma con servizio in camera sempre a partire dalle sei del pomeriggio: dunque veglioni e festeggiamenti al bando.

(fonte: Adnkronos)