Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Trofeo di Natale, Chiara Pellacani fa tris. La squadra Marconi successo di medaglie

Una intensa e impegnativa competizione a Trieste. Prestazioni importanti e di rilievo, quattro mesi dopo gli Assoluti

Trieste – Dopo quattro mesi i tuffatori italiani sono tornati sul trampolino. Lo hanno fatto a Trieste, in occasione del Trofeo di Natale 2020. Al Centro Federale Bruno Bianchi gli atleti delle categorie juniores, ragazzi e seniores  si sono sfidati con entusiasmo e impegno.

Da venerdì 4 a domenica 6 dicembre, più di 100 atleti in rappresentanza di 15 società diverse hanno dato spettacolo nelle finale dirette disputate. Tre intense giornate di competizione hanno regalato medaglie e risultati avvincenti ai partecipanti. Nella prima giornata tripletta della squadra dei Fratelli Marconi. Sul primo gradino Matteo Santoro. Nella classe femminile la neoarruolata alle Fiamme Gialle, Chiara Pellacani, ha vinto due medaglie d’oro importanti. La prima è arrivata dalla piattaforma seniores e la seconda invece dal trampolino dei tre metri. Nella prima gara Noemi Batki è arrivata terza, mentre nella seconda Elena Bertocchi è salita sul secondo gradino.

Nella seconda giornata le campionesse d’Europa del 2018 Elena Bertocchi e Chiara Pellacani hanno dominato la gara dal trampolino di un metro. Elena ha vinto l’oro, mentre la  sua compagna di Nazionale Chiara, si è messa l’argento al collo, del Trofeo di Natale. Dalla piattaforma e nella categoria dei ragazzi, Matteo Santoro ha preceduto i due compagni di squadra “Marconi”, Simone Conte e Giulio Mambro. Un podio tutto in casa.

Edoardo Semeria ha sfondato il muro dei 400 punti nella terza giornata e ha vinto dal trampolino di un metro juniores con 438.20. L’atleta della Canottieri Milano ha battuto Stefano Belotti, secondo, che ha invece chiuso con 420 punti, aggiungendo il successo personale a quello ottenuto il giorno prima dalla gara dei tre metri. Nel trampolino dei 3 metri ha vinto Sofia Moscardelli per la categoria di appartenenza. L’atleta delle Fiamme Oro, giovanissima e talentuosa, ha preceduto Lucia Zebochin, con 332.70 punti.

Tra i seniores si è imposto Francesco Porco. Dal trampolino di un metro, il campione delle Fiamme Oro ha messo l’oro al collo con 356.80. Lo ha fatto davanti al romano Tommaso Rinaldi della Marina Militare. Sofia Minotti ha conquistato il primo gradino nella piattaforma ragazze.

Adrenalina e competizione prima del Natale 2020. Probabilmente, quello che ci voleva.

(Il Faro online)(foto@deepbluemedia)