Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Natale col coprifuoco, Papa Francesco anticipa la messa della Notte alle 19.30

Il calendario completo delle celebrazioni natalizie di Papa Francesco: l'Urbi et Orbi del 25 dicembre confermato a mezzogiorno, non dalla Loggia centrale che da su piazza San Pietro ma dall'interno della basilica vaticana

Città del Vaticano – Il Covid-19 torna a modificare tempi e luoghi delle sacre liturgie. E dopo Pasqua (leggi qui), anche il Natale di Papa Francesco subirà diverse modifiche. La Messa della Notte di Natale, sulla quale nei giorni scorsi è esplosa la polemica (leggi qui), sarà anticipata dalle 21.30 alle 19.30. Il rito sarà celebrato, come accade da mesi, alla presenza limitata di fedeli (circa un centinaio) e celebrato all’Altare della Cattedra di San Pietro e non all’altare papale situato sotto il baldacchino del Bernini.

Dall’Aula delle Benedizioni del Palazzo Apostolico, invece, senza la presenza fedeli, sarà impartita la benedizione col messaggio Urbi et Orbi, ovvero alla Città (di Roma) e al mondo, sempre a mezzogiorno. Confermato anche l’Angelus del 26 dicembre, festa di Santo Stefano primo martire, e di domenica 27 dicembre, festa della Sacra Famiglia. Entrambi saranno pregati dalla biblioteca del Palazzo Apostolico: Bergoglio quindi non si affaccerà in piazza San Pietro poiché nei giorni di festa l’Italia è stata decretata zona rossa.

Giovedì 31 dicembre, nel pomeriggio, il Pontefice celebrerà i primi vespri con il canto del Te Deum alle ore 17.00. All’indomani, 1 gennaio, solennità di Maria Santissima Madre di Dio, Messa solenne all’Altare della Cattedra alle ore 10.00 e Angelus a mezzogiorno. A concludere il riti natalizi, la messa nella solennità dell’Epifania, in programma nella basilica vaticana per mercoledì 6 gennaio 2021 alle ore 10.00. Alle 12.00 la preghiera dell’Angelus. Anche gli Angelus di 1, 3 e 6 gennaio saranno pregati dalla biblioteca del Palazzo Apostolico, senza affaccio su piazza San Pietro.  In forse il tradizionale rito dei battesimi nella Cappella Sistina nella domenica del Battesimo del Signore, festività che conclude il tempo di Natale.

(Il Faro online) Foto © Vatican Media – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Papa & Vaticano
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie sul Papa e Vaticano