Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Roma, ubriaco aggredisce la moglie davanti al figlio di 8 anni: arrestato

La donna ha raccontato ai carabinieri una lunga storia di violenze subìte in silenzio, mai denunciate per paura di ritorsioni da parte del marito

Roma – Ennesima storia di violenza domestica, nella serata di ieri, 10 dicembre, in un’abitazione nella zona della Pisana. Una donna di 45 anni è stata aggredita, al culmine di un litigio sorto per futili motivi, dal marito ubriaco, di fronte allo sguardo del loro figlio di appena 8 anni.

Questa volta, però, la donna ha avuto il coraggio di chiamare il 112 e chiedere aiuto ai carabinieri della Stazione Roma Bravetta che, raggiunto in breve tempo l’appartamento, hanno arrestato il marito violento – un  45enne con precedenti – e soccorso la vittima.

Come, purtroppo, accade spesso in casi analoghi, solo in quel momento la donna ha raccontato ai carabinieri una lunga storia di violenze subìte in silenzio, mai denunciate per paura di ritorsioni da parte del marito, affetto da “alcolismo cronico”. L’uomo, arrestato con l’accusa di maltrattamenti in famiglia, è stato trattenuto in caserma in attesa del rito direttissimo.

Per dovere di cronaca, e a tutela di chi è indagato, ricordiamo che un’accusa non equivale a una condanna, che le prove di formano in Tribunale e che l’ordinamento giudiziario italiano prevede comunque tre gradi di giudizio.
Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Roma Città Metropolitana
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram sulle notizie dall’Italia e dal mondo