Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Roma, festeggiano con musica e schiamazzi a due passi dalla Questura: pioggia di multe

I poliziotti hanno scoperto, all'altezza di via Nazionale, una festa privata con 17 persone tutte di età compresa tra i 21 ed i 22 anni circa

Roma – Nella tarda serata di ieri, 11 dicembre, gli agenti della Polizia di Stato appartenenti all’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, diretto da Massimo Improta, in servizio per il controllo dell’area adiacente la Questura, all’altezza di via Nazionale, sono stati richiamati da urla, schiamazzi e musica ad alto volume.

Contattata la sala operativa, in loro ausilio, sono state inviate altre due volanti di cui una appartenente al commissariato Viminale per accertare cosa stesse accadendo. Localizzato l’appartamento da dove proveniva la musica, i poliziotti hanno constatato che effettivamente era in atto una festa privata con la presenza di 17 persone tutte di nazionalità spagnola di età compresa tra i 21 ed i 22 anni circa.

Identificati sul posto ed accertato che i predetti giovani non erano conviventi o legati da parentela, si è proceduto nei loro confronti con la sanzione amministrativa prevista dalla normativa anti-Covid.
Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Roma Città Metropolitana
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram sulle notizie dall’Italia e dal mondo