Seguici su

Cerca nel sito

Torna la “spesa solidale a Fondi”, l’iniziativa che aiuta le famiglie in difficoltà

Dal 10 dicembre le attività commerciali ospitano un carrello a disposizione dei consumatori che vorranno donare

Fondi – Chiese e associazioni operanti sul territorio della città di Fondi hanno messo insieme le forze per dare vita a un’operazione di solidarietà a favore delle famiglie in difficoltà, denominata “Spesa Solidale Fondi”. Una iniziativa in grado di garantire sostegno a ben 148 nuclei familiari, per un totale di 597 persone assistite, per dare notizia dell’avvio di una nuova fase del progetto stesso che le ha viste adoperarsi già nei mesi di marzo, aprile e maggio scorsi.

Agli inizi di marzo, un gruppo di 12 cittadini fondani ha deciso, prima in forma singola e poi associata, di rimboccarsi le maniche e darsi da fare per sostenere tante persone in difficoltà, senza lavoro, senza opportunità di ricevere aiuti, dimenticate da tutto e tutti.

Le consegne effettuate sono state ben 715, con la massima attenzione e precauzione, rispettando a pieno le disposizioni in fatto di distanziamento e dispositivi di sicurezza, grazie alla disponibilità di 12 Volontari che si son dedicati a questa missione di solidarietà ogni giorno.

Nella settimana della scorsa Pasqua è stata lanciata l’iniziativa “Pasqua Solidale” e la generosità di tanti amici e titolari di attività commerciali ha permesso alle organizzazioni promotrici dell’iniziativa di donare 160 uova ad altrettanti bambini della Città, per regalare loro un sorriso in questo momento così particolare.

Non contenti, subito dopo, sono stati coinvolti i ristoratori in una “Pizza Solidale”. Nove pizzerie hanno aderito e decine di famiglie sono state raggiunte ad ora di cena dalla pizza a domicilio.

Dal 10 dicembre scorso il progetto è ripartito, con l’adesione di tanti volontari e attività commerciali che ospiteranno il carrello a disposizione dei consumatori che vorranno aderire donando parte della propria spesa.

Ogni giorno su https://www.chiesadifondi.it/spesa-solidale sarà nostra cura aggiornare su consegne, attività commerciali aderenti, alimenti di cui c’é maggiore necessità.

Un contatto telefonico ed un indirizzo di posta elettronica saranno a disposizione h24 di tutta la cittadinanza per ogni richiesta di aiuto e informazioni. Sui social, attraverso le pagine delle chiese ed associazioni aderenti, inviteremo i Cittadini a partecipare e saremo a disposizione di quanti avranno bisogno del nostro aiuto. E ad aderire sono stati la Chiesa di Fondi, Fare Verde di Fondi, Horeca Fondi Uniti, l’associazione Nuove Prospettive, l’associazione Articolo Ventiquattro, Asd Cicloamatori Fondi e l’associazione culturale Musicinecultura.

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Fondi
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Fondi