Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Roma, Picca (Lega): “Ritardi nel bilancio ennesimo fallimento a 5 Stelle”

La capogruppo della Lega in X Municipio: "Il report 2020 sulla qualità della vita del Sole 24 Ore parla chiaro: oggi, a Roma, si vive peggio che mai"

Roma – “Il rinvio a data ancora da definirsi dell’approvazione del bilancio 2020 in Assemblea Capitolina rischia di essere l’ennesima polpetta avvelenata lasciata in eredità dal M5S non solo alla futura Amministrazione, ma soprattutto ai quindici Municipi per i quali è vitale conoscere risorse e fondi destinati per poter programmare l’attività di competenza”. A lanciare l’allarme è Monica Picca, capogruppo della Lega in X Municipio.

“Il report 2020 sulla qualità della vita del Sole 24 Ore parla chiaro: oggi, a Roma, si vive peggio che mai e la Capitale, infatti, ha perso ben 14 posizioni in classifica, passando dalla 18esima alla 32esima posizione. Una bocciatura senza mezzi termini da parte dei romani che, dopo aver testato la nullità dei Cinque Stelle, ora ne bocciano ufficialmente l’operato”, prosegue la Picca.

“Il differimento nell’approvazione del bilancio, oltre ad essere un atto di scorrettezza democratica perché impedisce di fatto una corretta discussione in aula consiliare e anche nelle omologhe sedi municipali, esprime il disagio di chi ha governato una città avendo un governo sempre favorevole ma che non ha concesso nulla in termini di poteri, risorse e gestione della Capitale. Tutto questo i romani ce lo testimoniano quotidianamente e noi stiamo lavorando per costruire un’alternativa seria, in grado di restituire dignità a Roma in ambito nazionale ed internazionale”, conclude la Picca.
Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Roma Città Metropolitana
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram sulle notizie dall’Italia e dal mondo