Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Dorothea Wierer terza in mass start: “Un podio è sempre positivo. Lavoro per una migliore forma”

La detentrice di tre trofei di Coppa del Mondo sale sul podio un po’ scontenta della posizione, ma pian piano la forma migliore arriva

Prova d’orgoglio di Dorothea Wierer nella mass start femminile di Hochfilzen che ha chiuso la doppia tappa di Coppa del Mondo sulla pista austriaca.

La detentrice delle ultime due sfere di cristallo ha conquistato un prezioso terzo posto nella gara vinta dalla norvegese Marte Olsbu Roeiseland in 34’05″4, che ha preceduto la compagna di squadra Tiril Eckhoff di 14″, mentre Dorothea (che ha commesso l’unico errore di giornata al terzo poligono) ha controllato la situazione nel giro finale, che le ha consentito di concludere sull’ultimo gradino del podio, davanti alla ceca Marketa Davidova. “Un podio è sempre un risultato positivo – ha raccontato Wierer al traguardo -. Lavoriamo per trovare al più presto la forma migliore, questa settimana le sensazioni sono state migliori, anche se la strada è ancora lunga per arrivare al top“.

Cinque errori sono invece costati il venticinquesimo posto a Lisa Vittozzi, giunta al traguardo con oltre 3′ di ritardo. In classifica generale Roeiseland è in testa con 415 punti davanti ad Hanna Oeberg con 378 e Tiril Eckhoff con 346, Wierer è sesta con 304 punti. (fisi.org)