Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Rampe per i disabili cancellate a Ostia, Picca e Conti (Lega): “L’Amministrazione chiarisca”

"Realizzata in piazza Tor San Michele un'opera ai limiti del surreale che ha portato alla cancellazione non solo di diversi posti auto ma soprattutto delle rampe di scivolo per le carrozzine"

Ostia – “L’Amministrazione grillina si beffa dei disabili, cancellando tre scivoli e sostituendoli con altrettanti parcheggi a piazza Tor San Michele, nel pieno centro di Ostia. Una situazione gravissima sulla quale chiediamo alla presidente Di Pillo di assumersi le responsabilità”.

E’ quanto si legge in una nota a firma di Monica Picca, capogruppo della Lega in X Municipio, Mauro Conti referente della disabilità della Lega, che proseguono: “Invece di spendere soldi per sistemare il degrado delle strade e dei marciapiedi della zona, come richiesto dai residenti, i pentastellati hanno ben pensato di usare la vernice e i parapedonali, evidentemente avanzati dalla pista ciclabile, per realizzare un’opera ai limiti del surreale che ha portato alla cancellazione non solo di diversi posti auto ma soprattutto delle rampe di scivolo per le carrozzine“.

“Ironia della sorte, uno di questi parcheggi è addirittura destinato ai disabili. Peccato che questo stesso parcheggio si sia subito trasformato in una barriera architettonica. E’ l’ennesima beffa per chi già vive con i disagi di una città in cui le barriere architettoniche non sono mai state rimosse, in spiaggia così come negli uffici pubblici”, concludono Picca e Conti.

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Ostia X Municipio
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram sulle notizie dall’Italia e dal mondo