Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Figliomeni: “Commissione trasparenza sul bando dei balneari di Ostia”

"Non comprendiamo su quali basi tecnico giuridiche la presidente del municipio Di Pillo abbia fatto emanare il provvedimento".

Ostia – “Dopo la pubblicazione del bando da parte dell’Amministrazione grillina del X municipio per l’affidamento di 37 concessioni demaniali relative agli stabilimenti balneari di Ostia, anche su richiesta del capogruppo di Fratelli d’Italia del X municipio Pietro Malara ho richiesto la convocazione urgente della commissione trasparenza per cercare di fare luce su una vicenda che ha del grottesco e che potrebbe scatenare una serie di contenziosi che potrebbero comportare inutili costi per i romani”.

A parlare è Francesco Figliomeni, consigliere di Fratelli d’Italia e vice presidente dell’Assemblea Capitolina, che prosegue: “Non comprendiamo su quali basi tecnico giuridiche la presidente del municipio Di Pillo abbia fatto emanare il provvedimento, che peraltro è totalmente in contrasto con la normativa nazionale approvata sempre dai 5 Stelle che proroga le concezioni per oltre dieci anni.

Risulta più che evidente il pressappochismo del M5s e bene ha fatto il nostro presidente Giorgia Meloni ad intervenire per chiedere l’immediato ritiro del bando  anche se temiamo che il duo Raggi – Di Pillo resterà sordo alle richieste di aiuto provenienti dai gestori degli stabilimenti balneari che, dopo aver affrontato ingenti spese, hanno dovuto affrontare anche le conseguenze economiche negative dell’emergenza sanitaria”.

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Ostia X Municipio
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Ostia X Municipio