Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Montalto, in vendita lo stabilimento “Tutti al Mare”. M5S: “Contrari a questa decisione”

Francesco Corniglia (M5S): "La maggioranza si prende una grande responsabilità verso i montaltesi"

Montalto – “Seicentomila euro, questo é il valore di stima di un immobile comunale che la maggioranza del Sindaco Benni e degli assessori Corona, Nardi e Valentini appoggiati dall’ex avversario candidato sindaco Lucherini, si appresta ad approvare nel consiglio comunale.  L’ennesimo consiglio convocato in orario mattutino contro la manifesta volontà di tutte le opposizioni che invece ne chiedono la convocazione in orario pomeridiano”. Così, in una nota stampa, il Movimento 5 Stelle di Montalto.

“Parliamo dei locali in muratura facenti parte dello stabilimento balneare “Tutti al Mare” – spiegano dal Movimento -. Circa 260 metri quadrati sul lungomare Harmine (ancora da terminare) di fronte alla spiaggia. Un altro ‘gioiello di famiglia’ che la maggioranza decide di mettere in vendita inserendolo nel piano delle alienazioni.

Non condivido questa decisione – dichiara Francesco Corniglia consigliere comunale del M5S –  con questa proposta la maggioranza si prende una grande responsabilità verso i montaltesi. Mi ricorda la messa in vendita della farmacia comunale e spero che i cittadini dimostrino la stessa contrarietà. Siamo davvero messi così male da dover vendere un bene così prezioso? Nessuna idea, programmazione o iniziativa sociale poteva essere svolta in quei locali?”

“Quindi – conclude Corniglia – ci teniamo la spiaggia comunale senza i muri e le stanze. Un po’ come vendere casa continuando ad abitare nel suo giardino”.
Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Montalto
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Montalto